9 Aprile 2019

CATEGORIA: Rubriche

FuoriSalone: Luoghi possibili ma immaginari

L’ANGUILLA PIU’ LUNGA

FUORISALONE: COME MANGIARE SENZA ESSERE MANGIATI

È la settimana del Fuori Salone a Milano. La sera i locali e i ristoranti sono pieni di gente, la fila si protende in mezzo alla strada, l’attesa è estenuante, le zanzare escono in anticipo solamente per l’occasione. Se non sapete dove andare a mangiare e vi trovate nel distetto di Lambrate, esiste una soluzione! Un locale quasi sconosciuto, nascosto in mezzo alle case, all’interno di un cortile in cemento situato in via Ventura al numero 187. Citofonate Arzilla. Una volta entrati, in fondo al cortile, c’è un ponte in metallo che conduce fino a una porta di legno. Il ristorante si chiama Arzilla, la specialità è pesce. Il piatto tipico della casa è l’anguilla in crosta di mandorle, un piatto molto gustoso e delicato. I filetti vengono cosparsi di miele e mandorle croccanti e marinati nel vino bianco. Se siete in zona fateci un salto, anche solo per annusare il delizioso profumo che aleggia nel cortile. Per ben due anni il ristorante ha partecipato al concorso “Anguilla più lunga”, che si tiene proprio nella zona di Lambrate, il 14 aprile, in occasione della fine del Fuorisalone, e tutte e due le volte si è aggiudicato il primo premio. Chissà se anche quest’anno vincerà. Lo scopriremo il 14 aprile. Continuate a seguirci.

Lascia un commento