11 Aprile 2019

CATEGORIA: Rubriche

FED: LA BAR EXPERIENCE – LOGICA CELATA, TECNOLOGIA E KITCHEN DESIGN

Aperitivo targato Campari nel distretto del FuoriSalone 2019 di Brera nello showroom Valcucine

La Design Week 2019 nel distretto Brera offre una nuova idea di cucina, diversa da quella classica che tutti conosciamo. Un aperitivo targato Campari, nello showroom Valcucine di corso Garibaldi a Milano, è l’occasione per proporre in anteprima mondiale (nei prossimi giorni sarà presentata in 51 location nel mondo) la Bar Experience – Logica Celata.

Lo spazio bar, proposto nel corso del Fuori Salone 2019, si ispira proprio al design di Campari Soda, uno dei marchi storici dell’aperitivo made in Italy.

Apri con un gesto e svela la tua personalità. È la filosofia kitchen design alla base della linea Logica Celata, ultima creazione del designer Gabriele Centazzo, che come lascia intendere il nome stesso, nasconde la componibile della cucina in modo automatico con un solo gesto della mano, attraverso un sensore che riconosce il movimento aprendo e chiudendo il piano cottura, con la possibilità di cambiare la colorazione delle luci led della composizione sempre con una gesture.

La linea Kitchen Experience è, invece, la home version di Celata che è disponibile in diverse soluzioni e in svariati materiali che per lo più privilegiano il vetro temperato, l’alluminio, l’acciaio e la ceramica. Durante la serata scopriamo che Valentino Rossi ne ha già ordinato tre per le sue case sparse nel mondo. Infatti, i costi molto alti della componibile non la rendono alla portata di tutte le tasche.

L’anima futuristica di Logica si basa sulla tecnologia V-Motion che mette a disposizione anche l’opzione ciclo circadiano che ricrea un’illuminazione, nell’arco delle 24 ore, simile a quella naturale con dei risvolti importanti per la salute fisica e psichica.

L’aperitivo di giovedì 10 aprile è servito anche per festeggiare il ventesimo anniversario di Bioforest, un’ associazione per la rigenerazione degli ambienti naturali promossa da Valcucine. La biodiversità è una risorsa è la mission dell’ente,  che finanzia numerosi progetti a partire dalla sede storica di Pordenone passando per l’Ecuador e il Kenya. L’obiettivo è di contribuire alla reintegrazione delle risorse naturali salvaguardando la biodiversità dei luoghi.

Lascia un commento